11.04.2014 Icon

IusTrend n. 2/2014 – Usi civici e responsabilità del notaio: Sentenza emessa il 6 marzo 2014 dal tribunale di Napoli

  • DIRITTO DELL'ESECUZIONE FORZATA

Il notaio che si occupa della redazione del contratto di mutuo garantito da iscrizione ipotecaria su un immobile gravato da usi civici è tenuto a risarcire il danno cagionato alla banca erogante, avendo agito con negligenza o imprudenza in violazione del dovere della diligenza professionale previsto dell’art. 1176, comma 2 c.c.

Così si è pronunciato il Tribunale di Napoli che, con la sentenza del 6 marzo 2014, ha posto un’ulteriore principio in materia di responsabilità dei notai.