Tag: contratto

Se il venditore ignora i vizi del bene, il patto di esclusione della garanzia è valido

I confini normativi della mediazione obbligatoria, questioni di ermeneutica

Questo è quanto statuito dalla Cassazione. L’accordo tra venditore ed acquirente, con cui quest’ultimo rinuncia alla garanzia sul bene acquistato, non ha alcun effetto se il venditore, in malafede, ha taciuto al compratore il vizi della cosa. La normativa codicistica, infatti, con il secondo comma dell’art. 1490, pone un limite all’autonomia negoziale nel caso in… Read more »

Interversione del possesso solo in presenza di una manifestazione esteriore

Il risarcimento del danno patrimoniale deve tener conto anche delle spese di assistenza future

Per trasformare la detenzione in possesso non è mai sufficiente un atto di volizione interna detentore, occorrendo sempre una manifestazione esteriore ed oggettiva del mutamento del titolo. Questo, in estrema sintesi, quanto ribadito dalla Suprema Corte di Cassazione nella sentenza in commento. Nella recentissima sentenza Cass. civ., sez II, 17.3.2016, n. 5333, infatti, i Giudici… Read more »