Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Youtube viola la privacy dei minori Google paga 170 mln

Google paga una multa da 170 milioni di dollari e si impegna a tutelare la privacy dei minori su YouTube, accusata dalle autorità americane di aver illegalmente raccolto i dati personali di milioni di bambini e di averli usati per pubblicità mirate. È la multa più alta mai imposta dalla Federal Trade Commission in tema di privacy dei minori, ma le polemiche sono immediate perchè alcuni sostengono che la cifra sia troppo bassa per un colosso come Google. Insoddisfatte anche le associazioni a difesa della privacy secondo le quali la sanzione è “irrilevante”. Per la società guidata dall’ad Sundor Pichai anche un’altra grana privacy. Secondo il Financial Times ,
Mountain View è accusata da una della sue rivali, Brave, di usare pagine web nascoste per passare segretamente i dati personali dei suoi utilizzatori agli inserzionisti pubblicitari, aggirando le norme sulla privacy dell’Unione Europea.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sarà un’altra estate con la gatta Mps da pelare. Secondo più interlocutori, l’Unicredit di And...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«La sentenza dice che non è possibile fare discriminazioni e che chi gestisce un sistema operativo...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un nuovo “contratto di rioccupazione” con sgravi contributivi totali di sei mesi per i datori di...

Oggi sulla stampa