Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Voli assicurati d’estate. Poi licenza mese per mese

Per i passeggeri dovrebbe restare tutto uguale. Almeno per i prossimi sei mesi. A confermare che «i voli e le operazioni Alitalia non subiranno alcuna modifica e continueranno secondo la programmazione prevista» è una nota del consiglio di amministrazione della compagnia. L’avvio del commissariamento non avrà, dunque, alcun impatto sui viaggiatori. Tanto che le associazioni dei consumatori chiedono di rassicurare gli utenti per evitare il rischio di una fuga in massa da parte della clientela. I biglietti emessi restano validi, così come le prenotazioni effettuate, l’obiettivo, del resto, è garantire la piena operatività in vista del periodo estivo. Il sito della compagnia non ha mai smesso di funzionare e tuttora consente di procedere all’acquisto di voli con data di partenza, per esempio, nei mesi di luglio e agosto, su rotte nazionali e internazionali. Rassicurazioni sono arrivate anche da Enac. L’Ente per l’aviazione civile ha spiegato che ai commissari verrà rilasciata una nuova licenza per fare volare Alitalia, seppure da rinnovare mese per mese. Resta che sul medio termine, ossia dopo l’estate, le certezze su voli e biglietti potrebbero essere meno granitiche.

Andrea Ducci

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Non sapevo che Caltagirone stesse comprando azioni Mediobanca. Ci conosciamo e stimiamo da tanto t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro "incardinato"...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Cina ha superato per la prima volta gli investimenti in ricerca degli Stati Uniti. Pechino è vic...

Oggi sulla stampa