Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Verso il rinvio del pareggio ma Italia anomalia europea disoccupati sempre in salita

«Ho già avuto contatti a Washington con la Commissione e sono in corso contatti telefonici». Il ministro per l’Economia Padoan, durante l’audizione del Def, annuncia che la procedura per avere il via libera al rinvio del pareggio di bilancio strutturale al 2016 è in atto e fonti del Tesoro annunciano che la lettera è

già partita alla volta di Bruxelles. Subito dopo, la procedura prevede che il Parlamento approvi l’autorizzazione allo scostamento (con maggioranza assoluta): la votazione dunque si raddoppia perché bisognerà anche approvare il Def (stavolta tuttavia a maggioranza semplice). E il Def deve essere licenziato entro venerdì per consentire il varo del decreto-Irepf. Sul Def ieri si è espressa la Banca d’Italia che ha avanzato dubbi sulle coperture spiegando che nel 2015 i risparmi previsti dalla spending review «non sarebbero sufficienti a conseguire gli obiettivi programmatici» tra i quali c’è la riduzione dell’Irpef.
Si avvicina intanto la scadenza di venerdì confermata da Renzi – per il varo del bonus-Irpef. Secondo l’Istat, alle famiglie povere andranno 714 euro di sconto su base annua. A proposito delle coperture, sulle quali ieri il premier ha lavorato a lungo con Padoan e Cottarelli a Palazzo Chigi, c’è da registrare anche una replica di Renzi, via Twitter: «Non è vero che elimineremo gli assegni familiari per tagliare l’Irpef», ha assicurato. Restano in campo spending review, Iva-imprese, quote-Bankitalia e ieri durante il vertice si è affacciata anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa