Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il venture capital resiste al Covid: operazioni a +58%

Le startup italiane nel 2020 hanno raccolto 646 milioni di euro in 330 round di investimento sostenuti da fondi di venture capital, imprese e business angel in aziende alle prese con i primi aumenti di capitale: è quanto emerge dal rapporto dell’Osservatorio Venture capital monitor di Aifi e Liuc-Università Cattaneo. In particolare, 325 milioni sono stati investiti in operazioni di sindacato tra venture capital, corporate e business angel, 270 milioni solo da venture capital e 51 milioni dai business angel. Le operazioni di puro venture capital hanno mosso 595 milioni. Rispetto al 2019 la cifra investita è stabile, ma sono balzati i round chiusi dai fondi: +58% in un anno, da 148 a 234 operazioni finanziate dal venture capital, di cui 200 initial. «Il 2020 ha visto un rallentamento delle operazioni nel primo semestre, dovuto all’emergenza pandemica che ha visto gli operatori concentrarsi sul portafoglio», ha spiegato Anna Gervasoni, direttore generale di Aifi. «La seconda parte, al contrario, ha mostrato una accelerazione dell’attività».

Satispay guida la classifica delle operazioni più ricche, alla luce del round da 93 milioni di euro. Al secondo posto la fintech Aidexa, ideata dal banchiere Roberto Nicastro, che ha incassato 45 milioni, seguita da Enthera con 28 mln di raccolta. Dal punto di vista settoriale l’Ict monopolizza l’interesse degli investitori con una quota del 46%. L’anno scorso, con l’emergenza sanitaria e i lockdown, sono cresciute le operazioni che hanno riguardato le società di consegna a domicilio.

Anche in Italia, ha sottolineato il presidente di Aifi, Innocenzo Cipolletta, il fenomeno sta crescendo: «Nel 2020 le cose per il venture capital sono andate bene grazie ai privati, ma anche grazie al pubblico, che con Cdp Venture Capital ha fatto passi avanti significativi».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa