Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Veneto Banca esce da Palladio Holding e Vei

Veneto Banca esce definitivamente dalla galassia che fa capo a Palladio Holding. Nell’ambito della procedura di liquidazione, secondo indiscrezioni, si sono definitivamente sciolti tutti i legami tra Veneto Banca e le società finanziarie che fanno capo alla merchant bank vicentina guidata da Giorgio Drago. Ad acquistare il pacchetto è stata Sparta Holding, la società controllata da Roberto e Jacopo Meneguzzo e che indirettamente controlla la stessa Palladio Holding.
Il riferimento è a un ricco pacchetto di quote: innanzitutto il 9,8% di Palladio Holding-Pfh, in capo a Veneto Banca che si trovava tra i soci con Intesa Sanpaolo (9%), Banco Bpm (8,6%) e Mps (0, 5%). Inoltre la cassaforte Sparta Holding ha acquistato anche le azioni e gli strumenti finanziari per un totale del 13,18% di Vei capital, la società dedicata al private equity, e di Vgh, attiva nelle infrastrutture.
In altre parole il portafoglio azionario di Veneto Banca nel mondo Palladio Holding è tornato in cima alla catena di controllo del gruppo, se si pensa che Sparta Holding controlla il 50,4% di Palladio Holding indirettamente. I commissari liquidatori di Veneto Banca hanno avviato la procedura di vendita di queste partecipazioni lo scorso luglio. La base d’asta era stata fissata a 85 milioni di euro. Ma il rischio è che quei pacchetti finissero ad investitori terzi che potevano rimettere in discussione equilibri consolidati.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Le imprese italiane colpite dall’emergenza Covid sono più «attrezzate»: rispetto alla crisi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Prima azione comune per Intesa Sanpaolo e Ubi. Il gruppo ha esteso alle imprese del turismo della re...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Bce interviene ancora una volta sulle banche per consentire loro di non restringere il credit...

Oggi sulla stampa