Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Utili in cassa Prima volta per Ubi

Ubi banca, per la prima volta nella sua storia, non pagherà il dividendo: la decisione è arrivata dopo la raccomandazione della Bce. L’istituto ricorda che «dal 2007, anno caratterizzato da diverse concentrazioni bancarie, solo Ubi ha sempre pagato un dividendo in contanti anche negli anni peggiori della crisi».

Anche quest’anno Ubi «aveva potuto aumentare il dividendo grazie all’importante miglioramento generato su tutti i principali indicatori di solidità usati dal mercato. In particolare, l’importante riduzione dei crediti deteriorati è stata ottenuta grazie a un’efficace combinazione di cessioni a prezzi tra i migliori del mercato, una profonda conoscenza dei propri territori e un’altissima professionalità della piattaforma interna di recupero crediti». La banca ha potuto «raggiungere un rapporto tra i crediti deteriorati lordi e il totale degli impieghi del 7,8% a fine 2019, addirittura del 6,9% se calcolato pro-forma per tenere conto della cessione massiva in corso. Quest’ultimo livello porterebbe Ubi al secondo posto, dopo Unicredit, tra le maggiori banche italiane».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un passetto alla volta. Niente di clamoroso, ma abbastanza per arrivare all’11% tondo, dopo una se...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non sempre il vino corrisponde al giudizio del venditore. Ma le cifre che giovedì Mediobanca — co...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Rush finale e già scontro sui nomi dei manager che dovranno guidare il Recovery plan e sui progetti...

Oggi sulla stampa