Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Unicredit verso 13 mld

Unicredit sta pianificando un aumento di capitale da 13 miliardi di euro, nell’ambito del piano strategico di rafforzamento patrimoniale: lo ha riportato l’agenzia Dow Jones, citando fonti a conoscenza dei fatti, secondo le quali la banca stabilirà la tempistica dell’operazione una volta che sarà noto l’esito del referendum del 4 dicembre.
L’ammontare dell’aumento previsto è leggermente inferiore alla capitalizzazione di mercato.

In borsa il titolo Unicredit ha chiuso invariato a 2,288 euro dopo la fiammata registrata in mattinata sulle voci riguardanti una fusione con Société Générale. Una prospettiva che però trova freddi gli analisti, secondo i quali si tratta di uno scenario poco probabile.

Mediobanca Securities ha confermato sul titolo la raccomandazione outperform e il prezzo obiettivo a 4,4 euro, spiegando che una ricapitalizzazione da 13 miliardi «potrebbe implicare una pulizia dei Non performing loan più ampia». Gli esperti pensano che «un Cet 1 al 14%, con un requisito patrimoniale più elevato, potrebbe avere una lettura molto negativa per tutto il settore», alzando il requisito sul fabbisogno per le banche.

Goldman Sachs, dopo aver alzato il prezzo obiettivo da 3,7 a 3,8 euro, ha evidenziato che un aumento fino a 13 miliardi, oltre alle cessioni, «corrisponderebbe a una ricapitalizzazione da 15-18 mld, ovvero 390-460 punti base sul Cet 1» che potrebbe arrivare al 15-15,8%. Gs al momento include nelle sue stime un aumento da 9 mld, ma Unicredit «potrebbe anche scegliere di incrementare l’ammontare della ricapitalizzazione, così da quasi azzerare i prestiti in sofferenza nella sua unità non core e offrire prima payout più elevati, compensando così l’effetto diluitivo di un maggiore aumento».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Nonostante la pandemia tante aziende hanno deciso o subìto il lancio di un’Opa che le porterà a ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Peugeot-Citroën ha annunciato di aver parzialmente rimarginato le ferite della prima parte dell’a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Meno macchine, meno motori termici, e un ritorno al futuro nei modelli. Ecco la ricetta del nuovo am...

Oggi sulla stampa