Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il Tesoro fa il bis. Nuovo Btp futura e titoli «verdi»

Il Tesoro ha annunciato la seconda emissione del Btp futura, le cui caratteristiche saranno rese note il 6 novembre, mentre la sottoscrizione si chiuderà il 13 novembre. Lo ha annunciato il direttore generale del Tesoro Alessandro Rivera, spiegando che il premio finale (oltre la cedola) per chi terrà il titolo fino alla scadenza sarà al minimo dell’1% e al massimo del 3% in funzione della crescita del Pil nei prossimi anni. Il nuovo Btp futura, a differenza dell’emissione del luglio scorso che aveva durata decennale, avrà una scadenza di 8 anni e sarà quindi rimborsato nel 2028. Il direttore del Tesoro ha anche annunciato che nei prossimi mesi verrà dato il via libera all’emissione dei nuovi Btp «green» che serviranno a finanziare progetti di risparmio energetico, di riconversione e ricerca. Intanto cala il costo del servizio del debito e la spesa per interessi nel 2020 si attesterà a 58,4 miliardi, dai 60,3 del 2019.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa