Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Unicredit, 103 milioni per il recesso

Sono circa 6,3 milioni, pari allo 0,28% del capitale, le azioni Unicredit su cui è stato esercitato il diritto di recesso scattato dopo che è stato eliminato dallo statuto il limite al 5% al diritto di voto. Lo ha reso noto l’istituto guidato da Jean Pierre Mustier: il board ha deciso di rinunciare alla condizione di stop-loss che fissava allo 0,25% la soglia massima oltre la quale la delibera assembleare avrebbe potuto decadere, facendo così diventare efficace l’eliminazione del tetto. Il controvalore delle azioni oggetto di recesso è di circa 103 milioni di euro, in base al valore di liquidazione di 16,34 euro (inferiore ai 17,8 euro della chiusura di ieri). I titoli saranno ora offerti in opzione ai soci dal 23 gennaio al 21 febbraio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo aver fatto un po’ melina nella propria metà campo, il patron del gruppo Acs, nonché preside...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una forte ripresa dell’economia tra giugno e luglio. È su questo che scommette il governo: uscire...

Oggi sulla stampa