Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Truffe sul web? Attenzione ai paradisi di Marshall e Vanuatu

Offrire sul web presunte opportunità di investimento, prospettando guadagni facili e a basso rischio, ma senza neanche specificare da quale Paese la società opera né qual è l’indirizzo cui eventualmente ci si può rivolgere. È questo, secondo la Consob, l’abuso finanziario più frequente in Italia, in base a quanto emerge dalla più recente attività di vigilanza sui mercati da parte della Commissione. La Consob, che da febbraio del 2019 è guidata dall’economista Paolo Savona (foto), da inizio anno ha realizzato 95 interventi di vigilanza. Andando nel dettaglio dei 35 provvedimenti adottati in materia tra maggio e giugno 8 riguardano società per le quali la sede legale è non pervenuta, mentre le giurisdizioni del Pacifico del Sud, in particolare le Isole Marshall e Vanuatu, si confermano ai primi posti come base operativa per le imprese che promuovono abusivamente il trading on line e le offerte finanziarie sul web. Tra i vari interventi riconducibili all’attività di vigilanza della Commissione c’è anche un’avvertenza che mette in guardia i risparmiatori contro l’attività abusiva svolta da una fantomatica società Consob Europe Spa e contro la Real Profit Consul Eood, quest’ultima con sede legale in Bulgaria, entrambe facenti capo a un medesimo soggetto di cittadinanza italiana.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Stavolta non basterà lo stratagemma di una richiesta fotocopiata a Bruxelles senza firma, e nemmeno...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Niente rinvii per la riforma delle procedure che regolano la crisi d’impresa e l’insolvenza. La ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un voto a favore e un voto contro e Brexit è “congelata”. L’accordo di Boris Johnson è passa...

Oggi sulla stampa