Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Tobin Tax, l’Italia ci ripensa

Dietro front ufficioso sulla Tobin Tax. E mentre l’Europa ancora si chiede se una tassa sulle transazioni finanziarie possa o meno attenuare i comportamenti opportunistici dei (grandi) investitori internazionali, l’Italia trae ora le somme di una tre anni di applicazione dal dubbio successo. Se da un lato a essere colpiti non sono stati i grandi speculatori ma i più piccoli investitori, infatti, dall’altro l’idea di un onere aggiuntivo sui profitti finanziari ha disincentivato gli investimenti esteri, recando danno alle società italiane quotate, che dal mercato reperiscono liquidità. A muovere il Premier Matteo Renzi sarebbe stato l’effetto lesivo della Tobin nei confronti del settore bancario, che in un’epoca di vincoli serrati per gli investimenti istituzionali e retail, ne ha accusato la pressione. La sospensione della tassa (sperimentata dalla Svezia nell’84 e abbandonata 8 anni più tardi per il fallimento del gettito atteso, 75% inferiore alle attese) potrebbe essere deliberata, voci di corridoio suggeriscono, in un incontro nel mese di maggio; non risulterebbe ancora chiaro quali saranno però i termini di tale congelamento. L’Italia è oggi una degli 11 stati membri ad aver attuato l’idea nata a livello comunitario di una tassa sulle transazioni finanziarie ritenute lesive di stabilità. Essa, introdotta nel 2013 tramite legge di Stabilità 2012 (governo Monti) ha aggiunto una commissione dello 0,02% sulle rendite finanziarie legate a transazioni in azioni e partecipazioni, derivati su equity, operazioni ad alta frequenza e altri strumenti finanziari emessi da società con sede fiscale in Italia.

Gloria Grigolon

 

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa