Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Tariffe, 9 euro in più all’anno per la bolletta elettrica Ma il gas scende di 40 euro

L’aumento è previsto dall’1 luglio. La bolletta elettrica della famiglia-tipo italiana è destinata nel terzo trimestre 2017 a registrare un balzo del 2,8%. A stabilirlo è l’aggiornamento predisposto dall’Autorità per l’Energia. La variazione è dovuta, come comunicato dall’Authority presieduta da Guido Bortoni, per lo più all’andamento dei prezzi nei mercati all’ingrosso. Una dinamica quest’ultima che discende anche dagli attesi alti consumi collegati alla stagionalità del periodo estivo. Il grande caldo delle ultime settimane, insomma, concorre al rialzo delle tariffe, che la stessa Autorità quantifica, indicando nel periodo compreso tra l’1 ottobre 2016 e il 30 settembre 2017 una spesa (al lordo tasse) per famiglia tipo pari a 512 euro. L’aumento in bolletta corrisponde a circa 9 euro all’anno (+1,8%). A fronte del rincaro dell’energia elettrica l’Autorità comunica, inoltre, la diminuzione nel terzo trimestre 2017 delle tariffe del gas del 2,9%. La flessione si traduce in una bolletta per il periodo settembre 2016-ottobre 2017 pari a circa 1.029 euro (-3,6%), ossia 40 euro in meno l’anno.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la gara per la conquista di Cedacri, società specializzata nel software per le banch...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Monte dei Paschi di Siena ha avviato ieri un collocamento rapido di azioni, pari al 2,1% del capi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il giorno dopo il lancio dell’Opa da parte di Crédit Agricole Italia, il Creval valuta le possibi...

Oggi sulla stampa