Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Stretta di mano Nagel-Mustier Pretattica in Piazzetta Cuccia

Dieci minuti di direttivo del patto, poco di più per la sua assemblea e photo opportunity finale con stretta di mano tra l’ad di Mediobanca Alberto Nagel e l’ad di Unicredit (suo primo azionista) Jean Pierre Mustier. A 90° minuto direbbero: pretattica. Ma siamo nei salotti buoni, in clima di mobilitazione generale perché Intesa Sanpaolo studia da un mese il dossier Generali e non “quaglia”. Mentre Ca’ de Sass con la palla fa melina, il fronte rivale piazza i sacchi di sabbia.
«Avete visto, ci ha fatto questa grande cortesia di venire», dice Nagel, accompagnando il manager francese all’uscita.
Parole ironiche, perché ogni capo di Unicredit siede nel ristretto del patto siglato sul 31% della banca d’affari che è il forziere di Trieste. «Nessuna disdetta né nuove adesioni» dal patto, dove si è parlato «solo» del buon semestre dell’istituto. Si dice che Nagel e Mustier ragionino in modo simile, freddi e pragmatici. Due venditori nati, in teoria. Ma bisogna convincerli che sia l’opzione migliore.

Andrea Greco

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — Un’esigenza comune percorre l’Europa investita dalla seconda ondata del Covid-19. Mai c...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — L’Italia è pronta ad alzare le difese, e si allinea con l’Unione europea, nei confront...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Nel giorno in cui il consiglio di Atlantia ha deliberato il percorso per uscire da Aspi, ...

Oggi sulla stampa