Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Spa pubbliche, la svolta Moretti in Finmeccanica quattro donne presidenti

Cambio al vertice delle aziende partecipate dal Tesoro. Escono di scena Paolo Scaroni, Fulvio Conti, Flavio Cattaneo, Massimo Sarmi e Alessandro Pansa ed entrano i nuovi amministratori delegati scelti dal governo Renzi: Claudio Descalzi all’Eni, Francesco Starace all’Enel, Mauro Moretti a Finmeccanica e Francesco Caio alle Poste.

Sono loro i nuovi capi azienda, ma le nuove presidenze dei consigli di amministrazione sono state affidate tutte a donne: Emma Marcegaglia, ex presidente della Confindustria, all’Eni; Patrizia Grieco all’Enel, Luisa Todini alle Poste, e Catia Bastioli a Terna. L’unico presidente confermato è Gianni De Gennaro a Finmeccanica. Sono dunque le donne (come erano state nella composizione della compagine di governo) la grande novità di questa tornata di nomine. Anche se nessuna avrà compiti operativi. C’era l’ipotesi che Monica Mondardini andasse a guidare Poste o Enel, ma la manager ha preferito continuare il suo impegno alla Cir e al Gruppo editoriale L’Espresso.
Quella di ieri è la prima tornata di nomine senza più la regia di Gianni Letta, braccio destro di Silvio Berlusconi. Perché tutti i precedenti amministratori delegati erano stati nominati e poi confermati (con la sola eccezione di Pansa arrivato solo da un anno) da governi di centro destra. Da questo punto di vista, dunque, quella di ieri è anche una novità politica.
Sulle donne si è impuntato il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, facendo slittare fino al tardo pomeriggio la riunione del “Comitato nomine” per l’esame dei requisiti di competenza e onorabilità dei candidati. A maggio si svolgeranno le assemblee delle società che ratificheranno il cambio dei top manager.
Rimane fuori il nuovo amministratore delegato di Terna.
Cassa depositi e prestiti, che è l’azionista, ha chiesto ancora qualche giorno, probabilmente domani. È stata comunque già indicata la scienziata Catia Bastioli come presidente. I candidati ad sono Aldo Chiarini di Gdf Suez Italia, Matteo Del Fante, direttore di Cdp e Gianni Vittorio Armani, ad di Terna Rete.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa