Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Sofferenze bancarie ai minimi da 11 anni

Le sofferenze bancarie diminuiscono ancora, ai minimi da oltre undici anni: lo rileva l’Abi nel rapporto mensile, secondo cui a dicembre le sofferenze nette sono state pari a 20,692 miliardi di euro, mentre a novembre erano ammontate a 23,539 mld. Per ritrovare un valore inferiore è necessario risalire a luglio 2009. Rispetto al picco di 88,8 miliardi di novembre 2015, nel dicembre scorso la riduzione è di oltre 68 miliardi (-76,7%). Il rapporto tra sofferenze nette e prestiti totali è sceso all’1,19% rispetto all’1,35% di novembre.

Intanto i depositi hanno continuato a correre in gennaio. La raccolta bancaria si è attestata a 1.959 miliardi, in crescita dell’8,8% rispetto a dodici mesi prima. I depositi da clientela residente hanno registrato una variazione tendenziale pari a +11,6%, portando l’ammontare dei depositi a 1.744 mld.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa