Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Snam, ricavi e margini in netto progresso

Il combinato disposto delle misure di efficientamento messe in pista dal management e della revisione del Wacc (il tasso di remunerazione del capitale investito), dal 5,4% al 5,7 per cento, spingono i risultati di Snam che chiude il primo trimestre con un utile netto di 283 milioni, in rialzo dell’11,4%, un Ebitda di 542 milioni (+3,8%) e un Ebit di 366 milioni (+3,1%). Salgono anche i ricavi, a quota 654 milioni (+3,8%), soprattutto per effetto del regolato (+2,5%), e crescono anche gli investimenti del periodo che si attestano a 166 milioni (+6,4%) e che includono anche i 25 milioni destinati a innovazione e transizione energetica (Snamtec). Lato debito, infine, l’asticella di fine marzo segna 11,2 miliardi a fronte degli 11,5 miliardi registrati al 31 dicembre 2018. «Il primo trimestre – ha commentato ieri l’ad di Snam, Marco Alverà – si è chiuso con risultati molto positivi che danno continuità al percorso di crescita intrapreso da Snam».

Sempre ieri, poi, il cda ha nominato i componenti dei comitati Controllo e rischi e operazioni con parti correlate, Remunerazione e Nomine. La novità è rappresentata dall’istituzione del comitato Environmental, Social & Governance, che sostituisce il comitato Sostenibilità e che, come ha spiegato il presidente della società, Luca Dal Fabbro, «testimonia il ruolo di protagonista della transizione energetica che Snam sta assumendo».

Celestina Dominelli

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Giuseppe Maino è stato confermato Presidente di BCC Milano dal nuovo Consiglio di Amministrazione e...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Unicredit accelera sulla «pulizia» dei crediti e, in vista del nuovo piano, si prepara a vendere u...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi tre anni il settore bancario italiano ha di fatto dimezzato lo stock di crediti deterio...

Oggi sulla stampa