Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Servizi ausiliari in doppia fase

Servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio nelle operazioni di microcredito da parte degli intermediari finanziari sia in fase istruttoria che durante il periodo di rimborso . L’intermediario finanziatore è tenuto a prestare almeno due dei seguenti servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio ai soggetti finanziati dal microcredito: supporto alla definizione della strategia di sviluppo del progetto finanziato e all’analisi di soluzioni per il miglioramento dello svolgimento dell’attività, formazione sulle tecniche di amministrazione dell’impresa, sotto il profilo della gestione contabile, finanziaria e del personale, formazione sull’uso delle tecnologie più avanzate per innalzare la produttività dell’attività, supporto alla definizione dei prezzi e delle strategie di vendita, con l’effettuazione di studi di mercato, per la soluzione di problemi legali, fiscali e amministrativi e informazioni circa i relativi servizi disponibili sul mercato. Queste le indicazioni contenute nella nuova guida al microcredito elaborata dalla direzione fondi di garanzia e interventi per capitali di rischio. L’intermediario finanziatore verifica l’effettiva destinazione dei finanziamenti alle finalità, anche richiedendo apposita attestazione al soggetto finanziato. L’intermediario finanziatore può affidare, con contratto da stipularsi in forma scritta, i servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio, a soggetti specializzati nella prestazione di tali attività. Il contratto deve prevedere, tra l’altro, l’obbligo di riferire periodicamente all’intermediario l’andamento delle attività svolte e i risultati conseguiti dai soggetti finanziati. Il gestore del fondo, in sede di controllo a campione ovvero in sede di escussione, potrà effettuare verifiche sulla effettiva rispondenza dell’operazione ai requisiti previsti dal decreto Mef n. 176/2014 sia in relazione ai soggetti beneficiari, che sui parametri dell’operazione, che sulla somministrazione dei servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio da parte dell’operatore di microcredito ovvero del soggetto terzo affidatario.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intervista ad Alessandro Vandelli. L'uscita dopo 37 anni nel gruppo. I rapporti con gli azionisti Un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

I gestori si stanno riorganizzando in funzione di una advisory evoluta che copra tutte le problemati...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non far pagare alle aziende i contributi dei neo assunti per due anni. È la proposta di Alberto Bom...

Oggi sulla stampa