Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Santander: indennizzi ai soci Banco Popular

Il Banco Santander ha annunciato che indennizzerà circa un terzo degli azionisti del Banco Popular che hanno perso i loro investimenti dopo la sua acquisizione, per un ammontare totale fino a circa 680 milioni di euro. «Anche se non ha l’obbligo legale» Santander ha preso questa decisione per “fidelizzare”i clienti del Banco Popular, spiega la banca in una nota.
La misura riguarda unicamente i clienti del Banco Popular (persone e imprese) che avevano acquistato azioni nell’ambito dell’aumento di capitale di maggio-giugno 2016, pari «a un po’ più di 110.000 azionisti» ha precisato un portavoce del Santander. Sono esclusi gli investitori istituzionali, i membri del consiglio di amministrazione del Banco Popular prima del suo acquisto, così come gli azionisti individuali che detenevano «una partecipazione significativa». Per avere diritto all’indennizzo, versato sotto forma di obbligazioni, gli azionisti «dovranno rinunciare a intraprendere azioni legali contro il gruppo Santander» e conservare un conto nella banca.
L’ammontare dell’indennizzo ha spiegato il Banco Santander varierà in funzione della somma investita, ma alla fine «il 99%» degli azionisti coinvolti dovrebbero potere recuperare la totalità dei loro investimenti.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Agricole e Creval sono pronti a schierare gli advisor nel quadro dell’Opa lanciata lunedì dalla b...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Mentre proseguono - seppur in salita per i contrasti politici sul tema Dta - i colloqui relativi all...

Oggi sulla stampa