Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il ruolo di Nava a Bruxelles sulle riforme

Il Recovery Instrument per la ripresa post Covid sarà presentato dalla Commissione Ue mercoledì ma è già chiaro che si baserà su prestiti e aiuti a fondo perduto in cambio di riforme e investimenti. La presidente Ursula von der Leyen ha trasformato il servizio di assistenza per le riforme strutturali creato nel 2015 in una direzione generale autonoma, che fa capo alla commissaria alla Coesione, Elisa Ferreira. Alla guida è stato nominato Mario Nava, dal 1994 alla Commissione e nel 2018 presidente Consob. Avrà un ruolo centrale nei prossimi anni, perché la Dg Reform sarà il braccio “armato” del semestre europeo. Sono cinque le aree di azione: Pubblica amministrazione e governance; finanza pubblica e finanziamento della macchina fiscale; mercato del lavoro e crescita; salute e welfare; mercati finanziari e competitività. Le riforme per le quali uno Stato chiederà i finanziamenti dovranno avere il via libera della Commissione (Dg Reform), che le valuterà con la logica della premialità: dovranno portare a un miglioramento secondo parametri qualificati.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa