Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Risparmio: a luglio +28,6%. Assoreti, raccolta a 3,9 mld

Risparmi in crescita a luglio: la raccolta netta è stata di 3,9 miliardi di euro (+28,6% su base annua e +8,8% su base mensile) secondo Assoreti, associazione di banche e imprese di investimento. Preferiti i prodotti del risparmio gestito sui quali è confluito il 71,3% delle risorse nette complessive, pari a 2,8 mld (+49,2% a/a, ma meno 8,6% su giugno 2020); il bilancio mensile realizzato sulla componente amministrata del portafoglio ha raggiunto 1,1 mld (-4,1% a/a, ma più 105,1% su giugno 2020).

La raccolta netta sugli strumenti finanziari amministrati è positiva per 592 mln; in evidenza il collocamento di titoli di Stato (471 mln) e certificate (264 mln) sul mercato primario. Nuovo flusso di risorse su conti correnti e depositi (525 mln). In particolare, la raccolta netta realizzata attraverso la distribuzione diretta di quote di fondi comuni di investimento è risultata positiva per 1,2 mld di euro (+ 71,5% a/a e, ma meno 19,6% rispetto a giugno). Le risorse raccolte confluiscono perlopiù sulle gestioni collettive aperte di diritto estero (837 mln), ma a luglio bilancio positivo sui fondi aperti italiani (258 mln) e sui fondi chiusi mobiliari (85 mln). Nei fondi aperti gli investimenti diretti in quote privilegiano i prodotti azionari (545 mln). Le risorse nette destinate al comparto assicurativo-previdenziale ammontano a 1,2 mld di euro, (+27,2% tendenziale su base annua e congiunturale, +23,0% su giugno). Il saldo delle movimentazioni complessive effettuate sulle gestioni patrimoniali individuali è positivo per 387 mln (+73,3% a/a, ma meno 33,6% su giugno). Da gennaio l’apporto delle reti di consulenti finanziari è salito a 9,6 mld, con una raccolta netta totale per l’industria dei fondi aperti pari a 4,3 mld.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Maximo Ibarra ha rassegnato le sue dimissioni da Sky Italia per diventare amministratore delegato e ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non cede all’ottimismo il ministro dell’Economia Daniele Franco che punta l’indice sui due pun...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

In punta di diritto: la contrarietà a un giudicato nazionale, nel contesto del giudizio di ottemper...

Oggi sulla stampa