Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Riscossione, la riforma in legge di bilancio

La riforma della Riscossione in legge di bilancio. E non nella legge delega di riforma fiscale che sarà presentata in consiglio dei ministri tra 15 giorni. È questo l’orientamento che sta emergendo nei giorni di ripartenza delle attività parlamentari. I contenuti della riforma partono dalla relazione presentata dal ministero dell’economia in parlamento e anticipata da ItaliaOggi il 22 luglio 2021.

Ma saranno riesaminati da una mini bicamerale camera e senato che alla fine della sessione degli incontri approverà una mozione unitaria con i contenuti che diventeranno emendamento da inserire nella legge di bilancio durante il suo cammino parlamentare. La riforma proposta dal ministero dell’economia si articola in sei punti e vede il riconoscimento a Agenzia delle entrate-Riscossione di poteri più penetranti nell’accesso dei conti correnti dei contribuenti per la verifica del loro grado di solvibilità. Inoltre l’analisi si baserà anche sul controlli incrociati delle fatture emesse. Nella relazione uno dei punti è anche lo smaltimento del magazzino da mille miliardi, introducendo la procedura di discarico automatico dei ruoli. E pignoramenti più facili, attraverso l’accesso da parte di riscossione dell’iban del contribuente, che finora, come dato, è gestito solo da Agenzia delle entrate. C’è infine un nuovo cambio per la struttura che dovrà essere incorporata con l’Agenzia delle entrate.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Meno vincoli della privacy per l’utilizzo delle nuove tecnologie in chiave antievasione. La deleg...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il green pass diventa obbligatorio per quasi 20 milioni di lavoratori. Da metà ottobre per acceder...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ha preso il via il digital tour di Imprese vincenti 2021, il programma di Intesa Sanpaolo per la va...

Oggi sulla stampa