Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Reti porta in Borsa le soluzioni digitali per le imprese

In fase di collocamento ha raccolto 2,9 milioni di euro con un flottante, al momento dell’ammissione, del 19,99% (22,32% con l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe) e una capitalizzazione a quota 12,5 milioni. Si tratta di Reti, la società fondata nel 1994 che si pone come obiettivo quello di offrire soluzioni tecnologiche e servizi innovativi alle aziende. Da qui il nome, un filo rosso che unisce tecnologia, persone e idee.

Il gruppo, guidato da Bruno Paneghini, ha debuttato proprio ieri in Borsa sul segmento Aim. «Un traguardo che ci permetterà di sostenere la strategia di M&A — ha spiegato Paneghini — unitamente all’accelerazione del nostro programma di sviluppo organico con focus sul campus tecnologico, il centro di innovazione dove vengono sviluppati i nostri progetti che rappresenta l’asset strategico di Reti».

Si tratta dell’ottava ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese che porta a 129 il numero delle società attualmente quotate all’Aim. «In un momento complesso come quello attuale, siamo certi che l’accesso ai mercati dei capitali rappresenti per Reti un’importante opportunità per accelerare il proprio percorso di crescita e affrontare le sfide a livello domestico e internazionale» ha spiegato infatti Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana.

Fondata nel 1994 da Paneghini, Reti ha sede a Busto Arsizio (Varese) ed è una vecchia conoscenza per Piazza Affari visto che già tre anni fa, proprio dal 2017, è entrata a far parte di Elite, il programma di Borsa Italiana dedicato alle aziende ad alto potenziale di crescita.

«Essere la prima società benefit nel nostro settore ad accedere al mercato AIM Italia — ha aggiunto l’amministratore delegato — e aver approvato il report di sostenibilità, conferma il posizionamento unico di Reti e l’attenzione che abbiamo da sempre riposto verso i temi della trasparenza e della sostenibilità. Accompagnare le aziende verso la Digital Transformation, portando allo stesso tempo valore alle persone e al territorio, è una scelta che ho fatto sin dal primo giorno in cui Reti ha preso forma».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Meno vincoli della privacy per l’utilizzo delle nuove tecnologie in chiave antievasione. La deleg...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il green pass diventa obbligatorio per quasi 20 milioni di lavoratori. Da metà ottobre per acceder...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ha preso il via il digital tour di Imprese vincenti 2021, il programma di Intesa Sanpaolo per la va...

Oggi sulla stampa