Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Rbm salute a Intesa Sp per 325 mln

Intesa Sanpaolo Vita ha assunto il controllo di Rbm assicurazione salute, rilevando direttamente per cassa, dal gruppo RbHold della famiglia Favaretto, il 50% più un’azione per 325 milioni di euro. È stato inoltre confermato il piano di incremento della partecipazione fino al 100% del capitale, in maniera progressiva dal 2026 al 2029.

Con questa operazione Ca’ de Sass rafforza il proprio posizionamento nel business Salute, cresciuto in Italia del 9,3% tra il 2015 e il 2019 e con ulteriori prospettive di espansione nei prossimi anni. La nuova compagnia, che si chiamerà Intesa Sanpaolo Rbm Salute, vede la conferma di Marco Vecchietti nel ruolo di amministratore delegato della prima realtà assicurativa nel ramo malattia con 577 milioni di euro di premi e una quota di mercato del 18% . Ora Intesa Sanpaolo Vita risulta il secondo operatore in Italia, con 690 milioni di premi e una fetta di mercato del 21,5%.

Intesa Sanpaolo Rbm Salute si rivolgerà sia alla clientela tradizionale di Rbm (fondi sanitari, aziende ed enti pubblici), sia alla clientela retail e imprese del gruppo bancario.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa