Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Rai torna in utile taglio ai costi lo sport pesa meno

Roma – La Rai torna all’utile. Infatti, secondo il bilancio approvato all’unanimità dal Consiglio di amministrazione, il 2013 si è chiuso con un risultato netto positivo pari a 5,3 milioni, a fronte di una perdita di 244,6 milioni dell’esercizio 2012. Il risultato operativo di gruppo è stato positivo per 66,3 milioni contro una perdita di 164,7 milioni nel 2012. Risultati che sono andati oltre le attese: infatti il piano industriale 2013-2015 prefigurava un pareggio operativo nel 2013 e un pareggio a livello di risultato netto solo nel 2014. Il miglioramento si deve, spiega una nota diffusa dal cda, all’assenza degli oneri per i grandi eventi sportivi, a consistenti riduzioni dei costi e a «un minor livello di oneri straordinari e di ammortamenti rispetto al 2012». In particolare, il costo del personale è calato di 20 milioni, grazie alle 700 uscite in gran parte dovute al piano di esodi. I costi esterni sono scesi di 189 milioni: da quelli per la realizzazione dei programmi (-16%) a quelli per le scenografie (-26%) o per i servizi telefonici (-33%). Il bilancio Rai è positivo anche dal punto di vista degli ascolti: con una media share del 40% in prime time, l’emittente si conferma leader nella fascia più appetibile per gli investitori pubblicitari, e nelle 24 ore.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa