Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Prestito e vendita Alitalia, oggi la proroga

Rinvio delle scadenze per cedere Alitalia e per restituire il prestito ponte, che intanto consente di proseguire l’operatività. Il governo uscente si appresta, con un provvedimento atteso oggi in Consiglio dei ministri, a prorogare tramite decreto legge i termini per la vendita dell’ex compagnia di bandiera, finita in commissariamento. I tempi della procedura di cessione slittano dal 30 aprile al 31 ottobre, mentre la scadenza per restituire i 900 milioni di euro di prestito ponte, accordato in due tranche dallo Stato, viene rimandata al 15 dicembre. La scelta del governo risponde all’esigenza di dilazionare la trattativa, consentendo così al prossimo esecutivo in carica di definire con l’acquirente le prospettive e le condizioni sul futuro della compagnia. Una necessità, del resto, manifestata dai tre potenziali compratori (in ballo ci sono Lufthansa, una cordata easyJet, Air France, Delta e Cerberus, la low cost Wizz Air). Il nuovo governo dovrà anche formulare delle risposte da destinare a Bruxelles, dopo l’avvio dell’indagine per verificare se il prestito ponte si configuri come un aiuto di Stato.

A slittare dal Consiglio dei ministri di oggi è, invece, la presentazione del Def (Documento di economia e finanza), posticipata alla prossima settimana.

Andrea Ducci

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sarà un’altra estate con la gatta Mps da pelare. Secondo più interlocutori, l’Unicredit di And...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«La sentenza dice che non è possibile fare discriminazioni e che chi gestisce un sistema operativo...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un nuovo “contratto di rioccupazione” con sgravi contributivi totali di sei mesi per i datori di...

Oggi sulla stampa