Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Prelios e Ibl Banca partner nei crediti dubbi

Prelios Innovations e Ibl Banca (società attiva nel settore dei finanziamenti tramite cessione del quinto dello stipendio) hanno sottoscritto una partnership strategica finalizzato all’adozione di BlinkS, la piattaforma digitale sviluppata dal Gruppo Prelios per il trading di crediti deteriorati. L’accordo vede l’adesione di IBL Banca a BlinkS sia come venditore di Npl chirografari sia come acquirente di crediti ipotecari e chirografari. L’accordo ha già portato i suoi primi frutti: l’onboarding sulla piattaforma BlinkS di un portafoglio di valore lordo di circa 30 milioni. La partnership prevede l’immediato avvio dell’operatività nonché l’allargamento a ulteriori iniziative comuni nel mercato dei crediti deteriorati italiani. Ibl Banca potrà inoltre, tramite BlinkS, proporsi come Arranger nelle transazioni di crediti deteriorati. «La gestione di portafogli non performing è parte integrante di una strategia di diversificazione del business del nostro Gruppo. La partnership con Prelios Innovation e l’adozione della loro piattaforma fintech rappresenta un ulteriore passo», ha spiegato Mario Giordano, Ad di IBL Banca. «Siamo entusiasti che Ibl Banca abbia scelto la nostra piattaforma digitale per operare nel settore Npl, con particolare focus sul mercato secondario» afferma Gabriella Breno, CEO di Prelios Innovation, società del Gruppo Prelios focalizzata sul Fintech.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intesa Sanpaolo mette a disposizione 400 miliardi di euro in crediti a medio-lungo termine a fianco ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un sostegno per tutti i lavoratori (dipendenti, autonomi, saltuari), tutte le imprese (grandi e picc...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Joe Biden punta a raddoppiare il prelievo fiscale sui capital gain, le plusvalenze realizzate sugli ...

Oggi sulla stampa