Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Portavalori Controlli riciclaggio

Al via l’elenco di Banca d’Italia per i portavalori. È stato pubblicato sul sito della Banca d’Italia il provvedimento per l’istituzione e la gestione ai fini antiriciclaggio dell’elenco degli operatori non finanziari che fanno attività di gestione del contante. Per diventare operativo il provvedimento dovrà essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.Le società, dunque, che gestiscono anche per conto terzi il contante (si pensi ai portavalori, a chi verifica l’autenticità delle banconote o i conteggi, la custodia del denaro, la ricarica degli Atm, l’effettuazione di versamenti presso le diverse filiali della Banca d’Italia per conto delle banche clienti) dovranno individuare al loro interno il funzionario antiriciclaggio e dotarsi di una struttura ad hoc.

Gli operatori dovranno trasmettere alla Banca d’Italia le segnalazioni periodiche con la finalità di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo. Dovranno informare sulle dipendenze bancarie, sulle sale conta e sui punti serviti della grande distribuzione organizzata e di altri operatori.

I dati devono essere segnalati dall’operatore che ha provveduto al trattamento delle banconote.

Le segnalazioni, riporta il provvedimento di Banca d’Italia, sono periodiche: entro l’ultimo giorno lavorativo di aprile quelle legate al periodo di riferimento 1 gennaio-31 marzo; entro l’ultimo giorno lavorativo di luglio quelle compiute dal 1° aprile al 30 giugno, entro l’ultimo giorno lavorativo di ottobre, quelle dal 1° luglio al 30 settembre ed entro l’ultimo giorno lavorativo di gennaio quelle compiute tra il 1° ottobre e il 31 dicembre.

Il provvedimento specifica che è Banca d’Italia ad avere il potere ispettivo, di controllo e anche sanzionatorio.

Nel caso di gravi violazioni, Banca d’Italia può adottare, anche in via d’urgenza, il divieto di nuove operazioni.

Cristina Bartelli

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — Un’esigenza comune percorre l’Europa investita dalla seconda ondata del Covid-19. Mai c...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — L’Italia è pronta ad alzare le difese, e si allinea con l’Unione europea, nei confront...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Nel giorno in cui il consiglio di Atlantia ha deliberato il percorso per uscire da Aspi, ...

Oggi sulla stampa