Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Pop. Sondrio in forte utile

La Banca popolare di Sondrio ha chiuso il 2013 con un utile netto consolidato di 53 mln, in crescita rispetto ai 34,3 registrati nel 2012 (+54,59%). Il margine di interesse è salito a 559,2 mln (+6,28%), il margine di intermediazione a 1,014 mld (+2,35%), il risultato netto della gestione finanziaria a 523,7 mln (+4,98%), mentre l’utile delle operatività correnti, al lordo delle imposte, ha toccato i 125,3 mln (+17,34%). Le rettifiche per deterioramento sono invece scese a 490,3 milioni, -0,33%, di cui 463,9 milioni relativi a crediti verso clientela e 12,9 milioni riferiti a titoli, mentre la componente rettifiche su altre operazioni ha registrato accantonamenti per 13,5 milioni, di cui 9,6 relativi a crediti di firma concessi, mentre 3,9 rappresentano la quota di competenza della banca a seguito dell’intervento del Fondo interbancario di tutela dei depositi a favore di Banca Tercas in amministrazione straordinaria. Quanto ai requisiti patrimoniali, il Tier 1, corrispondente al Core Tier 1 non avendo la banca strumenti di capitale innovativi in circolazione, si è attestato al 7,89% e il Total Capital Ratio al 10,53%.

La raccolta diretta da clientela ha raggiunto i 26,6 mld (+1,87%), quella indiretta i 27,3 mld (+12,19%), quella assicurativa da clientela i 719 mln (+16,34%), la raccolta complessiva i 54,735 mld (+6,96%). Il cda proporrà all’assemblea del 26 aprile a Bormio un dividendo di 0,05 euro ad azione (0,033 nel 2012), in pagamento dall’8 maggio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sono sessantasei i fascicoli di polizze infortuni in favore dei dirigenti di cui si sono perse le tr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Questo shock senza precedenti potrebbe causare qualche vittima tra le banche». Un Ignazio Visco i...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Non sarà possibile avere il Recovery Fund in funzione dal primo gennaio 2021 e anche il Bilancio ...

Oggi sulla stampa