Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Nuovo polo del fintech Usa-Italia

Nasce il nuovo polo del fintech in Italia: a fondarlo è Plug and Play, azienda della Silicon Valley che ha creato la più grande piattaforma di open innovation del mondo, con oltre 1.400 start-up accelerate nel 2019 e 350 aziende partner. I due founding partner sono Nexi e Unicredit. Il nuovo polo, aperto al mondo della finanza e dell’innovazione, rappresenta un ponte fra l’Italia e la Silicon Valley e ha due obiettivi: attirare nel nostro paese fintech e talenti con cui collaborare per generare business e fare innovazione; esportare le eccellenze del made in Italy e far loro trovare nuovi partner.

«Siamo partiti in Italia ad aprile 2019 e meno di un anno dopo stiamo già lanciando un nuovo programma in un settore strategico, in collaborazione con aziende leader nel mondo finanziario», ha commentato Andrea Zorzetto, managing partner di Plug and Play Italy. «È la dimostrazione del valore aggiunto che porta Plug and Play all’ecosistema italiano, in questo caso connettendolo non solo alla Silicon Valley ma anche al nostro programma fintech paneuropeo di Francoforte».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa