Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Piazza affari, con i Pir i piccoli salgono alla ribalta

L’introduzione dei Pir, con l’eliminazione delle imposte sui guadagni per gli strumenti che investono almeno il 21% del portafoglio in titoli al di fuori del Ftse Mib, sta portando molti investitori a riscoprire le mid e small cap. Che non a caso negli ultimi tre mesi hanno marciato a tasso spedito, ben più dell’indice dei quaranta titoli principali. Così qualche addetto ai lavori comincia a interrogarsi: c’è ancora spazio per la crescita o le valutazioni sono ormai diventate troppo care? «Dalla nostra analisi, notiamo che i Pir hanno prodotto flussi importanti soprattutto verso le società più liquide e più coperte dai broker (il riferimento è alle analisi sulle società quotate e sulle valutazioni raggiunte, ndr)», commenta Guglielmo Manetti, vicedirettore generale di Intermonte Advisory e Gestione. «È tipico di un mercato in early stage, dove prima arrivano i flussi e poi le decisioni di investimento. Malgrado la partenza promettente dei Pir, le mid-small caps italiane restano un segmento poco seguito da parte dei broker e, soprattutto, quasi esclusivamente coperto da pochissime case di ricerca italiane che sono riuscite a mantenere alto il presidio su questo segmento anche in anni in cui c’è stato un massiccio disinvestimento sull’Italia da parte soprattutto delle investment bank estere», aggiunge. Quindi un’analisi sui prezzi: «La statistica suggerisce che dopo una performance così forte e «ordinata» delle mid-small caps italiane del primo quartile (ovvero quelle più liquide, ndr), probabilmente le opportunità più interessanti si trovano oggi nei tre quartili meno liquidi. Questo vuol dire prendersi maggiori rischi e, soprattutto, avere le capacità di analizzare anche le società meno coperte da ricerca fondamentale», conclude.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Maximo Ibarra ha rassegnato le sue dimissioni da Sky Italia per diventare amministratore delegato e ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non cede all’ottimismo il ministro dell’Economia Daniele Franco che punta l’indice sui due pun...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

In punta di diritto: la contrarietà a un giudicato nazionale, nel contesto del giudizio di ottemper...

Oggi sulla stampa