Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Perché il default automatico da gennaio va rinviato

C’è una regola che entrerà in vigore a partire dal primo gennaio, che avrebbe effetti dirompenti su famiglie e imprese. Secondo il vecchio calendario dei criteri più stringenti sui crediti per le banche, dal 2021 scatterebbero le nuove soglie automatiche per le dichiarazioni di default (100 euro per le famiglie e 500 per le imprese su pagamenti eccedenti un ritardo di 90 giorni). Una stretta che, in questa situazione di emergenza, finirebbe con l’aggravare la situazione già pesante, basti ricordare che le moratorie viaggiano sui 330 miliardi. Sarebbe dunque auspicabile almeno un rinvio di queste nuove procedure automatiche.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un campanello risuona dalle distillerie americane, riecheggia in Italia e fa scattare l’allarme p...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Da grande rimossa nel dibattito pubblico a emergenza. La pensione di garanzia dei giovani torna sul...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dal 12 novembre scorso, per effetto del Dl Antifrodi 157/2021 (articolo 1), il visto di conformità...

Oggi sulla stampa