Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Per gli studi la sfida di nuove strategie

Le professioni di fronte ai cambiamenti, non solo quelli imposti dalla crisi: è stato questo il tema dominante alla giornata conclusiva del Festival delle professioni, svoltosi da giovedì a sabato a Trento. Alla sua seconda edizione, il Festival si è molto ampliato (28 incontri e dibattiti, 82 relatori, circa 7mila presenze) e sabato ha discusso di cambiamenti sociali, innovazione, welfare.
Per l’aspetto tecnologico, si è parlato di domotica, risparmio energetico, open data e facility management: parole chiave entrate nel lessico dei giovani ingegneri. La rivoluzione Ict ha cambiato la professione, imponendo mutamenti di mentalità, formazione e aggiornamento. Tre incontri dedicati a progettisti, ingegneri e architetti hanno fatto il punto su novità e normative europee in arrivo (in particolare la direttiva EN 15232) indirizzate a costruire regolamentazioni nazionali per classificare gli edifici in base al comfort energetico.
Ai cambiamenti sociali e alle metamorfosi in corso nella politica, in economia e tra gli Ordini è stato invece dedicato l’incontro con il sociologo Aldo Bonomi, l’avvocato Carla Guidi e il presidente dell’Accademia del notariato, Adolfo De Rienzi. I profondi mutamenti che attraversano la società e le categorie – ha spiegato Bonomi – mettono in discussione le canoniche contrapposizioni tra capitale e lavoro, il ruolo dello Stato, quello delle rappresentanze politiche e delle strutture ordinistiche. Cambiamenti che le professioni non devono temere – come ha esortato Guidi – ma saper affrontare. Anche operando in rete – ha suggerito De Rienzi – mettendo a confronto i diversi patrimoni culturali e i diversi saperi.
Prima dell’incontro finale del Festival tra Ordini e candidati alla presidenza della Provincia (a Trento si vota domenica) c’è stato un confronto con le Casse, per segnalare i mutamenti – avvenuti o avviati – su pensioni, contributi, aiuti agli iscritti. Hanno partecipato Florio Bendinelli (presidente Eppi), Monica Dossi (avvocati), Anna Faccio (dottori commercialisti), Franco Fietta (Inarcassa), Alessandro Maraschi (Enpaia), Mario Mistretta (presidente Cassa notariato), Leo Momi (geometri) e Arcangelo Pirrello (presidente Epap).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’anno del Covid si porta via, oltre ai tanti morti, 150 miliardi di Pil. Ma oggi si può dire che...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Forte crescita dell’attività di private equity nei primi due mesi dell’anno. Secondo il dodices...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Goldman Sachs ha riavviato il suo trading desk di criptovalute e inizierà a trattare futures su bit...

Oggi sulla stampa