Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Organismi di conciliazione: programma informatico doc


di Gabriele Ventura 

Al via il programma informatico per la gestione degli organismi forensi di conciliazione. Dal 1° giugno, infatti, concluso il periodo di sperimentazione che ha coinvolto quattro organismi, sarà a disposizione degli ordini il programma gestionale messo a punto dal Consiglio nazionale forense. Lo ha comunicato lo stesso Cnf con una circolare (n. 11-C-2011), dove ha dato le istruzioni per accedere al servizio. Il programma è un'applicazione web che fa riferimento al sito Internet www.mediazioneforensecnf.it, mentre l'organismo potrà accedere al suo particolare gestionale dal sottodominio http://*.mediazioneforensecnf.it. I sottodomini saranno volta per volta attivati con il nome della città in cui ha sede l'ordine da cui l'organismo promana (per esempio: http://brescia.mediazioneforesensecnf.it). Per fare richiesta del programma bisogna inviare una e-mail al seguente indirizzo: gestionalemediazione@consiglionazionaleforense.it. I dati necessari per l'attivazione sono: anagrafica degli avvocati dell'ordine; nome, cognome, codice fiscale e indirizzo e-mail del personale segreteria da abilitare; dati anagrafici di eventuali mediatori/avvocati da attivare subito; dati di configurazione dell'organismo; dati di riferimento dell'organismo da riportare per legge a piè delle pagine web. L'organismo deve fornire inoltre le seguenti informazioni: se il cittadino va abilitato; la percentuale delle spese di mediazione corrisposta al mediatore; la percentuale di aumento delle spese di mediazione in caso di esito positivo; se i 40 euro di spese di avvio del procedimento sono da ritenersi Iva inclusa; la percentuale dell'anticipo delle spese di mediazione che l'istante deve versare al momento della presentazione della domanda; l'importo base previsto per le spese di mediazione. Il Cnf ha organizzato infine una serie di incontri formativi rivolti agli organismi di conciliazione. La prima tornata si è svolta il 23 e il 24 maggio scorsi ed era riservata ai soli organismi che entrano in funzione entro il 30 giugno prossimo, poiché dal 1° luglio sarà rilasciata la versione 2.0 del programma gestionale.
Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la gara per la conquista di Cedacri, società specializzata nel software per le banch...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Monte dei Paschi di Siena ha avviato ieri un collocamento rapido di azioni, pari al 2,1% del capi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il giorno dopo il lancio dell’Opa da parte di Crédit Agricole Italia, il Creval valuta le possibi...

Oggi sulla stampa