Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Npl, lavoro positivo delle banche

«Le banche italiane stanno lavorando bene»: lo ha detto il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro, alla luce dei dati che indicano un ritorno dei prestiti ai livelli precedenti la crisi. Segnali che, secondo il banchiere, indicano una tendenza: «C’è un risanamento dei bilanci, c’è una riduzione naturalmente dello stock di crediti non performanti. Ma quello che è importante non è solo la riduzione dello stock: si è molto ridotto l’afflusso di nuovi crediti problematici, e questo dimostra che l’economia e il sistema tutto delle imprese si è rimesso in salute».Secondo il banchiere, inoltre, l’Italia non può essere considerata l’anello debole dell’unione bancaria europea: «Non credo, l’Italia è un paese fondamentale nell’Unione europea. Non solo è un paese fondatore, non solo è uno dei grandi paesi, ma è il paese che ha sempre dato un grande contributo all’equilibrio della costruzione europea. Costruzione che ha subìto importanti modifiche recentemente: alludo alla decisione britannica di uscire. Quindi questa costruzione, sicuramente, ha bisogno di una revisione e credo che l’Italia possa contribuire».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa