Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Nokia e Apple, accordo sui brevetti

Nokia ed Apple siglano la pace: dopo essersi date battaglia nelle aule di tribunale per anni, ora il gruppo finlandese e il colosso statunitense siglano una partnership per alcune licenze pluriennali su brevetti.
La soluzione ha sorpreso il mercato, che infatti ha registrato il balzo immediato del 6% del titolo Nokia, visto che solo cinque mesi fa Nokia aveva depositato una denuncia per violazione di 32 brevetti in Germania e negli Stati Uniti nei confronti di Apple.
Ultimo capitolo di una battaglia legale iniziata ormai nel 2009, quando il gruppo di Helsinki aveva accusato l’allora rivale nella telefonia di aver violato brevetti sugli standard Gsm, Umts e reti wireless. Nel 2011 poi Apple aveva dovuto pagare royalties a Nokia per chiudere una causa su un’altra violazione di brevetti tecnologici.
Le nuove accuse riguardavano invece tecnologie proprietarie su schermi e interfacce e altre componenti hardware: sebbene Nokia sia infatti uscita dal business della telefonia mobile (cedendo la propria divisione a Microsoft, che a sua volta ha poi venduto il marchio a Hmd Global), ha tenuto con sé una notevole quantità di brevetti.
In questo quadro arriva quindi l’intesa in base alla quale Nokia fornirà ad Apple servizi per le infrastrutture di rete, mentre la casa di Cupertino riprenderà a distribuire nei suoi punti vendita i prodotti digitali per la salute di Nokia, il nuovo business di successo del gruppo finlandese. Nell’ambito della disputa legale, infatti, Apple come «ritorsione» aveva bloccato la vendita dei prodotti Withings, marchio acquisito da Nokia lo scorso anno e in costante crescita. L’intera divisione nel 2016 ha prodotto il 4% dei ricavi complessivi di Nokia, ma la previsione per il 2017 parla di rialzo ancora superiore.
E sui conti del 2017 avrà un impatto positivo anche la cifra che verserà Apple, il cui ammontare non è stato ancora comunicato ma che andrà a migliorare i conti del secondo trimestre.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il virus ci ha cambiati profondamente. Ma non è chiaro come. Quali effetti lascerà su di noi, sull...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

II lavoratori messi in ginocchio dalla crisi tornano in piazza. Ministro Orlando, qual è il piano d...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora caos sulla tassazione dei compensi derivanti dai contratti decentrati. Il balletto tra tassaz...

Oggi sulla stampa