Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Nexi-Nets, quarto deal di sempre all’estero

L’operazione tra Nexi e Nets, con il prossimo arrivo di Sia nell’entità aggregata, viene archiviata come una delle maggiori di sempre realizzate all’estero da aziende italiane. Nexi, Nets e Sia varranno quasi 20 miliardi di euro. Si tratta di un primato, a maggior ragione in epoca di Covid: nel terzo trimestre 2021 alla guida ci saranno manager italiani e il maggior socio sarà Cdp, anche se con quota non lontana da quella dei private equity che poi progressivamente usciranno. La nuova entità avrà una presenza forte in Germania e nei Paesi scandinavi.

Bisogna tornare con la memoria al luglio 2005 per trovare un deal così grande nel Nord Europa, quando Unicredit comprò Hypo-Vereinsbank per 15,4 miliardi. Tra i super deal c’è anche l’acquisto di Endesa da parte di Enel per 10 miliardi. Nel 2018 invece Atlantia ha rilevato Abertis in un riassetto da 17 miliardi. Nexi-Nets, con l’aggiunta di Sia, si può collocare in quarta posizione. Ci sono poi i due super-matrimoni nell’occhialeria (Luxottica-Essilor da 50 miliardi) e nell’auto (Fca-Psa sempre da 50 miliardi), ma in questo caso la governance è bilanciata tra francesi e italiani.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa