Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Nasce a Milano il nuovo hub dedicato al private banking

Banca Generali ha presentato ieri a Milano BG Training & Innovation Hub. Si tratta di un nuovo centro dedicato alla formazione e all’innovazione nell’ambito del private banking con l’obiettivo permettere al private banker di confrontarsi con l’evoluzione dei servizi di consulenza e di sviluppare nuove soluzioni negli investimenti insieme ai partner nell’asset management. La sede del laboratorio è in via Achille Mauri 2 all’angolo con lo storico stabile del gruppo Generali di Corso Italia 6 che diventa anche la nuova nuova sede dei circa 200 private banker e Relationship manager Banca Generali a Milano. Questo laboratorio sarà un’area di social working digital dove lavorare in team e confrontarsi sulle tematiche legate al fintech e agli investimenti e coinvolgerà durante l’anno gli oltre 2 mila professionisti della rete Banca Generali impegnati a rotazione in un palinsesto di proposte di formazione per un totale di quasi 2000 ore. Obiettivo dell’Hub sarà anche individuare nuovi strumenti legati al contributo degli investimenti verso l’economia reale ( progetto BG4Real che prenderà il via dall’inizio del secondo trimestre). L’amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali , Gian Maria Mossa ha sottolineato come il fintech da un lato e il persistere dello scenario di mercati con tassi a zero stimoli ulteriormente l’ampliamento nell’offerta nel mondo del

private Banking .

«Con questo Training & Innovation Hub – ha detto Mossa – abbiamo voluto creare un luogo dedicato non solo alla formazione delle competenze, ma soprattutto alla condivisione e al confronto delle esperienze con tutti quei partner che arricchiscono ogni giorno gli strumenti e la nostra offerta alla clientela. Come Hub private ricerchiamo e sviluppiamo innovazione nell’offerta dedicata alla protezione patrimoniale, nella pianificazione finanziaria così come nel wealth management, affidandoci alla collaborazione con prestigiosi partner internazionali e a piattaforme fintech in continua evoluzione».

Nel corso della presentazione dell’iniziativa c’è stato anche l’intervento dell’assessore alla trasformazione digitale del Comune di Milano, Roberta Cocco, e si è svolta inoltre una tavola rotonda in cui si è discusso approfonditamente di tecnologia e innovazione.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Ultimo miglio con tensioni sul piano italiano per il Recovery Fund. Mentre la Confindustria denuncia...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le diplomazie italo-francesi sono al lavoro con le istituzioni e con le aziende di cui Vivendi è un...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La tempesta del Covid è stata superata anche grazie alla ciambella di salvataggio del credito, ma o...

Oggi sulla stampa