Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mutui e bollette, in difficoltà un italiano su 5

Più di un quinto degli italiani (il 22,2%) ha avuto difficoltà a pagare il mutuo, le bollette, l’affitto o i pasti, e la metà della popolazione pensa che la situazione economica del Paese peggiorerà. Ma al Sud le cose vanno decisamente peggio: ha avuto problemi economici il 30,7% dei cittadini rispetto al 18,4% del Nord e al 17% nel Centro. Questi dati preoccupanti sulla tenuta delle famiglie sono tratti dall’indagine condotta dall’Istat durante la seconda ondata epidemica, tra dicembre 2020 e gennaio 2021, per studiare i comportamenti e le opinioni dei cittadini a quasi un anno di distanza dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Soltanto il clima familiare resta positivo, con rapporti buoni o ottimi per oltre 9 persone su 10 e più tempo da dedicare ai propri familiari (per il 28,2%).

Accelerare la ripresa contribuisce a contrastare il rapido impoverimento delle famiglie, che colpisce soprattutto le persone tra i 35 e i 54 anni e, come sempre, quelle meno istruite, provocando nuove disuguaglianze. La Banca d’Italia prevede un rimbalzo del Pil del 4% quest’anno, ma nel 2020 era sceso dell’8,9%. Perciò non basterà a recuperare la ricchezza perduta. Servirebbero i numeri che Goldman Sachs prevede per la Gran Bretagna, con il Pil in salita del 7,8% quest’anno, o per gli Stati Uniti, dove il Pil è stimato in aumento del 10,5% nel trimestre corrente e del 7% nel secondo semestre, grazie alle riaperture e, Oltreoceano, anche alla spinta della nuova manovra da 1.900 miliardi di dollari dell’amministrazione Biden. L’esuberanza sarà accompagnata probabilmente da una fiammata dei prezzi: Goldman la stima sopra il target Fed del 2% (anche se temporaneamente); e le aziende di beni di consumo confermano i rincari allo studio, da CocaCola a P&G e Whirpool. Ma le Borse (per ora) continuano a correre. Indifferenti.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La nuova Cassa depositi e prestiti si presenta, e s’immagina nei prossimi tre anni: con un ruolo ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Bisogna essere pazienti, è il mantra dei vertici della Bce. L’inflazione sta salendo, è vero, s...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

A valle di un Comitato controllo rischi e un collegio sindacale da cui emerge un importante deterio...

Oggi sulla stampa