Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mubadala, si ferma Piaggio Aero

Brutta sorpresa. Nello stesso giorno in cui la Mubadala Development Company di Abu Dhabi è diventata azionista di controllo di Piaggio Aero, acquisendo il 98% delle azioni da Tata Limited, lo stabilimento di Genova Sestri Ponente è stato occupato da 500 dipendenti.
Il piano di Piaggio prevede la chiusura di Sestri con 165 esuberi su 527 unità mentre altri 108 dovrebbero essere «esternalizzati». I restanti e tutta la produzione spostati a Villanova d’Albenga dove si trasferirebbe anche la sede Piaggio Aero oggi a Finale Ligure (circa 700 unità). «Chiediamo al presidente della Regione Liguria Burlando — dice Bruno Manganaro segretario Fiom di Genova — di ritirare la firma sull’accordo di programma con Piaggio sul trasferimento a Villanova: i patti non sono stati rispettati». L’attuale piano industriale prevede che a Villanova si assemblino i pezzi prodotti da una società costituita da un imprenditore di Benevento, la Laer, verso la quale andrebbero «esternalizzate» le maestranze in eccesso. Oltre a continuare quella del P180, un aereo executive da 6-9 posti, in linea a Sestri Ponente il polo ligure dovrebbe entrare nella produzione a pilotaggio remoto, i droni. Il 12 maggio è già fissato un incontro fra Piaggio Aero e sindacati al ministero dello Sviluppo.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Non sapevo che Caltagirone stesse comprando azioni Mediobanca. Ci conosciamo e stimiamo da tanto t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro "incardinato"...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Cina ha superato per la prima volta gli investimenti in ricerca degli Stati Uniti. Pechino è vic...

Oggi sulla stampa