Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mps tagli gli stipendi dei vertici

I sindacati del credito chiedono al Tesoro di tagliare drasticamente gli stipendi dei vertici del Montepaschi, adeguandoli ai tetti e alle regole previsti per i dirigenti pubblici. «Il venir meno dell’ipotesi di mercato», si legge in una lettera aperta al ministro dell’economia, Pier Carlo Padoan, firmata da Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl, Uilca e Unità sindacale, «e la conseguente decisione di avviare tramite intervento pubblico la ricapitalizzazione precauzionale della Banca Mps, impone senza ulteriori indugi un intervento di riduzione drastica delle retribuzioni del top management, da troppo tempo, come nell’intero settore, assolutamente fuori controllo».

Per i rappresentanti dei lavoratori «si tratta di un intervento non più rinviabile e che corrisponde alla necessità di riportare tali retribuzioni a un livello eticamente accettabile e commisurato ai risultati ottenuti, spesso del tutto inesistenti, soprattutto in una banca nella quale da anni i dipendenti fanno pesanti sacrifici economici al fine di consentirne il risanamento e il rilancio».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa