Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mps, solo filiali per Mcc

Mediocredito centrale (Mcc) è disponibile a valutare l’acquisto delle filiali del Montepaschi presenti nel Sud Italia nell’ambito dell’integrazione tra la banca senese e Unicredit: lo hanno confermato fonti di mercato all’agenzia MF-Dowjones, mentre non c’è interesse per lo storico marchio. L’acquisto del brand, infatti, non rientrerebbe nella mission di Mcc, che è quella di favorire la razionalizzazione del sistema creditizio del Mezzogiorno. La banca pubblica ha manifestato disponibilità a rilevare le agenzie del Monte, in particolare in Puglia e Sicilia. Per ora non ci sono dettagli sugli sportelli, anche se alcune indiscrezioni parlavano di 150 filiali nel Mezzogiorno.

Intanto Unicredit avrebbe avviato le riflessioni sulle controllate di Rocca Salimbeni e attualmente è al vaglio Mps Capital services, la banca delle imprese che non interesserebbe all’istituto guidato dall’a.d. Andrea Orcel, già molto forte in questo segmento, e che potrebbe non essere presa in considerazione nemmeno da Mcc. Al vaglio di Unicredit sarebbe anche il futuro del Consorzio informatico: un’operazione complessa, che difficilmente potrebbe vedere protagonista Mcc.

Nel frattempo Mps ha finalizzato due operazioni di finanziamento, per un totale di 6 milioni di euro, in favore del gruppo Ceccato, una delle principali realtà del Nordest nel settore automotive. L’obiettivo è incrementare il circolante e fornire un supporto concreto per gli investimenti in corso. Il finanziamento è stato garantito digitalmente e in tempi brevi da Sace tramite Garanzia Italia. Le due operazioni strutturate consistono in un finanziamento di 5 milioni a Ceccato automobili e di un milione a favore di Negro automobili due, per la prossima apertura della nuova sede Porsche a Villorba.

Il gruppo Ceccato è una delle principali concessionarie del Nordest con 18 sedi e oltre 70 anni di storia, controllato dalla famiglia. Nel 2020 i ricavi sono ammontati a 467 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«C’è da sfamare il mondo, cercando allo stesso tempo di non distruggerlo». A margine dell’Op...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Bollette, il governo conferma l’intervento straordinario da 3 miliardi per limitare l’aumento r...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non arriva come un fulmine a ciel sereno: da mesi in Parlamento si parla di entrare in aula con il ...

Oggi sulla stampa