Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mps, filiali tornano aperte al mattino e al pomeriggio

Da lunedì 22 giugno le filiali della banca Monte dei Paschi di Siena, guidata da Guido Bastianini (a.d. e d.g), saranno aperte al pubblico tutti i giorni, mattina e pomeriggio, anche senza appuntamento, e l’operatività di cassa sarà sempre garantita. Banca Monte dei Paschi di Siena torna così pienamente operativa da lunedì per offrire un servizio puntuale e completo a famiglie e imprese. In tal modo si avvia il processo di normalizzazione della gestione della rete delle filiali, tutelando la salute di clienti e dipendenti, ponendosi come obiettivo quello della piena disponibilità nei confronti delle esigenze degli utenti. I clienti potranno accedere nelle filiali anche senza appuntamento e, al fine di garantire il rispetto delle disposizioni in materia di distanziamento, l’ingresso nelle filiali sarà consentito in numero non superiore agli addetti presenti in agenzia e in funzione della capienza massima del numero di persone dentro la struttura. La permanenza all’interno della filiale sarà consentita per il tempo necessario allo svolgimento delle operazioni bancarie, occorrerà utilizzare i dispositivi di protezione individuali e osservare la distanza sociale. Banca Mps ricorda che le agenzie sono contattabili anche telefonicamente e via mail. È inoltre possibile consultare la pagina dedicata sul sito internet della Banca (https://www.mps.it/com) costantemente aggiornata con tutte le informazioni utili. A disposizione dei clienti, inoltre, le App e il Digital Banking con cui è possibile consultare i propri rapporti (conto corrente, carte di debito e credito, investimenti, carte prepagate, mutui, prestiti) ed effettuare tutte le operazioni bancarie. Gli operatori della banca rispondono, inoltre, al numero verde 800.41.41.41 disponibile dall’Italia e al numero +39 0577 382999 per chi chiama dall’estero.

Intanto, Mps Capital Services, la corporate e investment bank di B.Mps insieme a Cdp sostengono la crescita di Amplifon attraverso un finanziamento di complessivi 78 milioni di euro della durata di 5 anni (33 mln Cassa e 45 mln da Mps Capital Services).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

TORINO — Una sola parola ripetono gli esperti, indicando la strada per la ripresa del mercato...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Dottor Cimbri, il patron della Luxottica Leonardo Del Vecchio ha da poco chiesto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il gruppo doValue, principale operatore del Sud Europa nei servizi di credit management e re...

Oggi sulla stampa