Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mps dimezza il credito alla «correlata» Leonardo

Il Monte dei Paschi di Siena ha ridotto le linee di credito accordate a Leonardo da 660 milioni di euro a 310 milioni per «rientrare dal superamento del limite regolamentare» fissato da Bankitalia per le parti correlate, quelle che possono essere in potenziale conflitto di interesse, visto che il ministero dell’Economia è il primo azionista sia della banca senese , sia del gruppo di difesa e aerospazio.
I dettagli sono illustrati nel documento informativo pubblicato dalla banca, insieme al parere favorevole del Comitato per le operazioni con parti correlate del 2 agosto. «Le disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche – viene spiegato – prevedono che l’assunzione di attività di rischio nei confronti di una parte correlata non finanziaria configurabile come “partecipante di controllo” debba essere contenuta entro il limite del 5% del patrimonio di vigilanza consolidato della Banca».
Secondo i documenti Consob, attualmente il Ministero dell’Eonomia e delle Finanze è azionista del Monte dei Paschi di Siena con una quota del 68,25% e di Leonardo con il 32,45 per cento.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa