Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Mps, prima arriva la scelta sui bond poi il referendum

Ieri c’è stato il primo passaggio, con l’invio in Consob del Prospetto per la trasformazione dei bond subordinati in azioni Mps. La banca punta a partire il 28 novembre (se arriverà in tempo l’ok) poi devono essere lasciati almeno cinque giorni di tempo per pensarci. È quasi certo che si chiuderà venerdì due dicembre. Prima che parta l’aumento di capitale ma soprattutto prima che si conosca il risultato del referendum. Un’incognita in più per chi dovrà scegliere se trasformare i propri bond in azioni senza sapere come i mercati prenderanno il responso delle urne.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

In anticipo su alcuni aspetti, ad esempio lo smaltimento dei crediti in difficoltà; in ritardo su a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le materie prime – soprattutto l’oro e il petrolio – sono tornate a regalare soddisfazioni all...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Apprezzamento unanime» per i dati di bilancio e conferma del sostegno all'amministratore delegato...

Oggi sulla stampa