Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Montepaschi, 5 miliardi di credito aggiuntivo per le imprese

Un aiuto alle imprese in difficoltà per fornire la liquidità e far fronte alle necessità legate al blocco per il Coronavirus per potere poi ripartire: Mps (al 68% del Tesoro) mette a disposizione delle aziende italiane, «dalle micro imprese alle piccole e medie fino alle più grandi», un plafond da 5 miliardi, «subito disponibili, attraverso un pacchetto di misure straordinarie», recita una nota dell’istituto senese. L’iniziativa della banca guidata da Marco Morelli (foto) è tra le prime annunciate dalle banche italiane: Intesa Sanpaolo ha stanziato 15 miliardi di euro a sostegno della liquidità delle imprese italiane. Mps prevede «in alternativa o laddove possibile in affiancamento a quanto previsto ex lege», tre misure: la sospensione delle rate o l’allungamento della durata dei finanziamenti fino a 12 mesi, come da convenzione Abi e la proroga delle scadenze degli anticipi fino a 12 mesi dall’accensione del credito. Oltre alla moratoria è concessa anche «una soluzione per posticipare i pagamenti mantenendo inalterata la liquidità. La terza misura, denominata «Mps Ripartiamo» prevede finanziamenti a medio e lungo termine, chirografari e ipotecari, con erogazioni in tranches, per la ripresa delle attività pur in carenza di capitale circolante.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la gara per la conquista di Cedacri, società specializzata nel software per le banch...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Monte dei Paschi di Siena ha avviato ieri un collocamento rapido di azioni, pari al 2,1% del capi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il giorno dopo il lancio dell’Opa da parte di Crédit Agricole Italia, il Creval valuta le possibi...

Oggi sulla stampa