Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Molmed, opa da Tokyo

La giapponese Agc ha annunciato, attraverso un veicolo di nuova costituzione interamente controllato, un’opa volontaria sull’intero capitale Molmed al prezzo di 0,518 euro per azione. Il corrispettivo incorpora un premio del 110,3% rispetto al prezzo unitario ufficiale delle azioni al 16 marzo. L’esborso massimo complessivo dell’intera operazione ammonta a 240 milioni di euro. Agc intende revocare le azioni da piazza Affari.

Fininvest, azionista di maggioranza relativa con il 23,12% del capitale, ha aderito all’operazione. L’uscita della holding della famiglia Berlusconi è coerente con la strategia di concentrarsi sui core business della tv e dell’editoria. Da via Paleocapa viene evidenziato che l’ingresso di un partner globale come il gruppo Agc garantirà a Molmed, guidata dall’amministratore delegato Riccardo Palmisano, di consolidare in modo rilevante il proprio track record di successo in un settore nel quale la capacità di investimento e la dimensione internazionale fanno sempre più la differenza. Si fa poi notare l’importanza di avere sostenuto in questi anni una realtà di eccellenza come Molmed, mettendola nelle condizioni di compiere questo importante passo.

Il cda di Molmed si è riunito a seguito della ricezione di una comunicazione dell’offerente dell’intenzione di promuovere l’offerta subordinatamente, inter alia, alla sottoscrizione, da parte di Molmed, di un accordo.

Molmed, focalizzata sulla ricerca e produzione di terapie geniche e cellulari per la cura del cancro e malattie rare, è stata fondata nel 1996 come spin-off accademico dell’Istituto scientifico San Raffaele e da marzo 2008 è quotata sul mercato Mta di Borsa italiana. Ha sede legale e operativa a Milano, presso il dipartimento di biotecnologie dell’Ospedale San Raffaele, e una sede operativa a Bresso.

L’opa è promossa esclusivamente in Italia, in quanto le azioni sono quotate solo su Mta, ed è rivolta indistintamente e a parità di condizioni, a tutti gli azionisti Molmed. Il periodo di adesione all’operazione avrà una durata compresa tra un minimo di 15 giorni e un massimo di 40 giorni di borsa aperta. L’offerta non è soggetta ad autorizzazione da parte di alcuna autorità di regolamentazione.

Il lancio dell’opa ha fatto balzare il titolo Molmed, che ha guadagnato a fine seduta l’80,89% a 0,47 euro dopo avere toccato un massimo di 0,503. L’azione è stata anche sospesa dagli scambi per eccesso di rialzo nel corso della giornata.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La crisi generata dal coronavirus colpisce frontalmente l’economia reale ma rischia di riflettersi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — Lavoratori pagati dalle banche anziché dall’Inps. È la soluzione che il governo sta pr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

BERLINO — La Bce ha deciso un altro passo importante. Per il bazooka appena sfoderato da 750 mili...

Oggi sulla stampa