Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Messina: «Riduzione del debito prioritaria per qualsiasi governo» Il primato nella sostenibilità

La ripresa dell’economia italiana è ormai acquisita. Ma da Davos l’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ricorda che sull’Italia incombe sempre un problema che va affrontato rapidamente: «Il debito pubblico è un punto di debolezza assoluto per il nostro Paese che va affrontato in modo radicale attraverso la dismissione del patrimonio immobiliare — ha detto il banchiere —, ne sono convinto e credo sia una priorità che qualsiasi governo dovrà affrontare». Tanto più adesso che l’economia è in ripresa. «I fondamentali dell’Italia — ha notato Messina — dimostrano una crescita sostenuta, una crescita superiore all’1,5% del Pil, era molto tempo che non si vedeva nel nostro Paese». A Davos, Intesa Sanpaolo ha ricevuto un importante riconoscimento con l’inserimento nella classifica di Corporate Knights , la rivista specializzata in capitalismo sostenibile, come unico gruppo italiano tra le 100 società più sostenibili al mondo, posizionandosi al 41esimo posto sulle 6.000 analizzate. Solo il 2% delle società quotate mondiali è entrato in classifica.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Con un’accelerazione tipica delle fasi critiche il sistema bancario sta ridefinendo la sua nuova g...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Siamo poco in ritardo » nella stesura del Recovery Plan italiano. Il premier Giuseppe Conte ammet...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Tre anni di pressoché continua crescita di dividendi globali andati in fumo in un colpo solo, in qu...

Oggi sulla stampa