Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Messina, Guzzetti e il ruolo delle Fondazioni

«Non avremmo potuto raggiungere questi risultati se non avessimo avuto le fondazioni come azionisti che hanno una visione ai risultati di medio lungo periodo e che danno serenitá al management. Le fondazioni hanno un ruolo strategico come azionisti della banca e hanno contribuito a farci diventare leader in Europa». Così il ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina ieri intervenendo alla presentazione del saggio “Fondazioni 3.0. Da banchieri a motori di un nuovo sviluppo” di Andrea Greco e Umberto Tombari. Presente anche l’ex presidente di Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti: «In tanti negli anni passati siamo stati impegnati a salvare le Fondazioni. Si tentò di farle fuori. Si tentò di pubblicizzarle, ma se fossimo diventati enti pubblici oggi non saremo qui a parlare del nostro ruolo. Oggi la natura privata e l’autonomia che sono alla base del nostro esistere sono punti fermi e se qualcuno le vuole toccare deve passare da una legge costituzionale». Guzzetti ha poi enfatizzato il ruolo nel sociale: «Rafforzando il terzo settore si rafforza la democrazia. Quando va in crisi il terzo settore la democrazia comincia a scricchiolare».

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il Consiglio di Telecom Italia dà mandato all’ad Luigi Gubitosi di presentare insieme a Cdp, Sog...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Mediobanca compra un premio su l mercato per contare di più in Generali, salire virtualmente al 17...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Mediobanca rompe gli indugi e sostiene la propria linea su Generali rafforzando temporaneamente la ...

Oggi sulla stampa